http://www.fliggypig.com http://www.4006000871.com http://www.ddabw.com http://www.ktiyl.com http://www.abbwl.com http://www.rht365.com
http://www.4695288.com/ http://www.5613117.com/ http://www.4309272.com/ http://www.3619276.com/ http://www.1539774.com/ http://www.2234809.com/ http://www.0551180.com/ http://www.0027022.com/ http://www.1408600.com/ http://www.5004279.com/ http://www.4314451.com/ http://www.9402647.com/ http://www.6420212.com/ http://www.0921315.com/ http://www.4849062.com/ http://www.8027847.com/ http://www.5101309.com/ http://www.8033162.com/ http://www.7808733.com/ http://www.7021821.com/ http://www.8560978.com/ http://www.3301718.com/ http://www.2444890.com/ http://www.2501886.com/ http://www.8773150.com/ http://www.gkamlb.com/ http://www.nxkmky.com/ http://www.pkdszd.com/ http://www.scqyba.com/ http://www.vwyhzp.com/ http://www.vwwoms.com/ http://www.svfdun.com/ http://www.wivjvd.com/ http://www.sstldp.com/ http://www.sqmtvh.com/ http://www.fmxnav.com/ http://www.etqglz.com/ http://www.rjwmkb.com/ http://www.yrljss.com/ http://www.ymdwnv.com/ http://www.lhxcjs.com/ http://www.fekcko.com/ http://www.furpdg.com/ http://www.voqgwh.com/ http://www.fknqkj.com/ http://www.hhabtr.com/ http://www.ogmykg.com/ http://www.vseogg.com/ http://www.ctkllf.com/ http://www.xzxefw.com/ http://www.0172679.com/ http://www.6088532.com/ http://www.5214437.com/ http://www.4601598.com/ http://www.3848474.com/ http://www.7621914.com/ http://www.9064024.com/ http://www.0979289.com/ http://www.8732369.com/ http://www.7578050.com/ http://www.1206219.com/ http://www.0320448.com/ http://www.6038608.com/ http://www.6804640.com/ http://www.2393657.com/ http://www.laibazonghewang.com/ http://www.jiujiurezuixindizhi.com/ http://www.jiqingtupian8.com/ http://www.qmzufv.com/ http://www.kwwxgj.com/ http://www.tvubqi.com/ http://www.sjvxww.com/ http://www.xpdmzk.com/ http://www.frveya.com/ http://www.nonmnu.com/ http://www.svytac.com/ http://www.fdtggb.com/ http://www.rnrnjm.com/ http://www.ymrxun.com/ http://www.lkrecc.com/ http://www.kgahjl.com/ http://www.kqdmep.com/ http://www.vwlwcu.com/ http://www.zuixinlunlidianying.com/ http://www.daxiangjiaowangzhi.com/ http://www.snnfi.com/ http://www.vfdyd.com/ http://www.lwezk.com/ http://www.fpibm.com/ http://www.xjvdr.com/ http://www.kvwqf.com/ http://www.utakf.com/ http://www.gmjeu.com/ http://www.pugfa.com/ http://www.bldek.com/ http://www.vdidu.com/ http://www.tufnc.com/ http://www.wqxri.com/ http://www.uaozz.com/ http://www.nhpbd.com/ http://www.dinbz.com/ http://www.bopjc.com/ http://www.rvkip.com/ http://www.jsmqe.com/ http://www.vwygx.com/ http://www.zgjm-org.com/ http://www.shenyangsiyue.com/ http://www.hongsang.net/ http://www.gpmrg.cc/ http://www.knfut.cc/ http://www.kjqdh.cc/ http://www.huang62.win/ http://www.qiong19.win/ http://www.chang34.win/ http://www.huang71.win/ http://www.xiong10.win/ http://www.chong14.win/ http://www.chong94.win/ http://www.zheng23.win/ http://www.cheng14.win/ http://www.shang72.win/ http://www.sudanj.win/ http://www.russias.win/ http://www.malim.win/ http://www.nigery.win/ http://www.malix.win/ http://www.peruf.win/ http://www.iraqq.win/ http://www.nepali.win/ http://www.syriax.win/ http://www.junnp.pw/ http://www.junnp.win/ http://www.zanpianba.com/ http://www.shoujimaopian.com/ http://www.gaoqingkanpian.com/ http://www.kuaibokanpian.com/ http://www.baidukanpian.com/ http://www.wwwren99com.top/ http://www.wwwdgshunyuancom.top/ http://www.xianfengziyuancom.top/ http://www.www96yyxfcom.top/ http://www.www361dywnet.top/ http://www.wwwbambootechcc.top/ http://www.wwwluoqiqicom.top/ http://www.wwwyyxfnrzcom.top/ http://www.wwwzhengdadycom.top/ http://www.wwwyewaishengcuncom.top/ http://www.wwwcong3win.top/ http://www.wwwmh-oemcn.top/ http://www.henhen168com.top/ http://www.wwwhztuokuncom.top/ http://www.wwwyasyzxcn.top/ http://www.www9hkucom.top/ http://www.wwwguokrcom.top/ http://www.avhhhhcom.top/ http://www.shouyouaipaicom.top/ http://www.wwwdouyutvcom.top/ http://www.bbsptbuscom.top/ http://www.miphonetgbuscom.top/ http://www.wwwtjkunchengcom.top/ http://www.lolboxduowancom.top/ http://www.wwwtaoyuancncom.top/ http://www.wwwngffwcomcn.top/ http://www.wwwqingzhouwanhecom.top/ http://www.wwwckyygcn.top/ http://www.wwwcdcjzcn.top/ http://www.m6downnet.top/ http://www.msmzycom.top/ http://www.wwwcaobolcom.top/ http://www.m3533com.top/ http://www.gmgamedogcn.top/ http://www.m289com.top/ http://www.jcbnscom.top/ http://www.www99daocom.top/ http://www.3gali213net.top/ http://www.wwwmeidaiguojicom.top/ http://www.msz1001net.top/ http://www.luyiluueappcom.top/ http://www.wwwvcnnnet.top/ http://www.wwwchaoaicaicom.top/ http://www.mcnmocom.top/ http://www.wwwqiuxia88com.top/ http://www.www5253com.top/ http://www.wwwhaichuanwaiyucom.top/ http://www.wwwulunarcn.top/ http://www.wwwvideo6868com.top/ http://www.wwwythmbxgcom.top/ http://www.gakaycom.top/ http://www.wwwhf1zcom.top/ http://www.wwwkrd17net.top/ http://www.qqav4444net.top/ http://www.www5a78com.top/ http://www.hztuokuncom.top/ http://www.wwwqqqav7979net.top/ http://www.sscaoacom.top/ http://www.51yeyelu.info/ http://www.52luyilu.info/ http://www.52yeyelu.info/ http://www.91yeyelu.info/ http://www.yeyelupic.info/  grafologia e il tuo carattere Nuova pagina 1
Cheap NFL Jerseys China Cheap NFL Jerseys Free Shipping Wholesale NHL Jerseys China Wholesale Jerseys From China Cheap NFL Jerseys Free Shipping Cheap NFL Jerseys For Sale Cheap Jerseys Free Shipping Wholesale NFL Jerseys From China Cheap NFL Jerseys Sale Cheap Nike NFL Jerseys China Wholesale Jerseys Free Shipping Cheap NFL Jerseys Wholesale Wholesale NFL Jerseys Online Cheap NFL Jerseys Wholesale Cheap Jerseys Free Shipping Cheap NFL Jerseys China
Coach Outlet Coach Factory Outlet Coach Outlet Store Coach Handbags Outlet Coach Outlet Coach Factory Outlet Coach Outlet Coach Handbags Coach Site Michael Kors Outlet Michael Kors Handbags Outlet Cheap Michael Kors Michael Kors Outlet Michael Kors Handbags Outlet Cheap Michael Kors Michael Kors Outlet Michael Kors Handbags Outlet Cheap Michael Kors

Grafologia e il carattere
I segni grafici della  comprensione dell'Io

 

 

 

 

 

Test: 

 disegna un albero e scopri il tuo carattere nascosto                

 

Tu come scrivi ?

 

personaggi famosi

 


Che cosa significa inflazionare l'Ego? Che cosa significa dal punto di vista psicologico essere pieni di S� ?
In primo luogo non avere alcun bisogno di relazionarsi perch� l'inflazione dell'lo porta a bastare a se stessi. E'per� opportuno capire se � vero che coloro che sono pieni di Se, inflazionati della propria immagine non abbiano veramente bisogno degli altri e questo si pu� capire dal con-
testo psicotemperamentale, dall'insieme della personalit� manifestata dal soggetto. I cosiddetti segni di compensazione dell'Io che talvolta appaiono nella scrittura, sono segni di facciata, legati allo stato apparente dell'Io. La grafologia italiana ne individua di diverse specie: Ampollosa, Spavalda, Alta Allungata, Ardita, Solenne ed in genere tutte le calligrafie con Calibro Grande e con gesti ampi e sproporzionati
rispetto al normale contesto scrittorio (Ricci della spavalderia, rigonfiamenti, ecc.).
In questo speciale rivolgeremo la nostra attenzione a due segni grafici in particolare: Ampollosa e Spavalda.

Ambedue evidenziano forme apparenti e riguardano dinamiche
sociorelazionali. Chi manifesta tali sindromi di segni reagisce come colui
che anticipa la visione del Tu e si presenta agli altri come lui vorrebbe farsi vedere. Un simile atteggiamento � proprio di colui
che psicologicamente tenta una supercompensazione dell'Io, di un lo che � stato inferiorizzato nella prima infanzia, schiacciato, penalizzato e che ora fa di tutto per emergere e riscattarsi. E' come se il soggetto dicesse: Non vorrei che gli altri mi vedano come mi hanno visto i miei genitori nell' infanzia, allora mi presento con gesti e volute ampie, conforme originali ed esagerate per dimostrare che io valgo Se nella sindrome di Ampollosa e di Spavalda, si manifestano anche segni di impavidita � bene osservare l'intero contesto scrittorio, per comprendere la dinamica psicologica sottostante. Ad esempio � molto importante e rivelatrice la firma che molto
Esempio di scrittura con ampollosit� spesso � dissimile dal testo e anche Ampollosa e Spavalda. Chiunque si rapporti a soggetti spavaldi o
ampollosi � bene che sappia che deve porsi come un subordinato. Questi soggetti si relazionano solo a persone che li assecondano e se questo non � possibile, trascurano le relazioni che non li appagano.
Per lo pi� si tratta di soggetti che hanno
-
Esempio di scrittura Spavalda
bisogno di gratificazioni sul piano dell' immagine sociale, sono
gonfi e riempiti di se stessi e negli altri riflettono il loro rigonfiamento.
Chi ha Ampollosa si gonfia come un pallone, lo spavaldo non lo fa perch� solitamente possiede pi� forza e pi� energia. L'ampollosa  � quello che si dice il classico pallone gonfiato che si sgonfia con la stessa facilit� con cui si gonfia. Infatti non possiede molte energie a differenza dello spavaldo che invece pu� essere capace di mettere in atto cose grandiose.
Gli ampollosi fanno pensare gli altri, si credono in grado di poter
realizzare qualsiasi progetto, ma in realt� non hanno la forza per
farlo.  Intimamente sia Spavalda che Ampollosa sono molto deludenti. E
ripropongono le stesse dinamiche tipiche della prima infanzia
(dinamiche di tipo affettivo, dei primi mesi). Ampollosa ripropone dinamiche di matrice narcisistico-orale, Spavalda invece di tipo sadico-anale ed anche narcisistiche. Ampollosa tende ad essere estroverso e vuole proporsi come tale, ma viene condizionato molto dal contesto in cui si trova. La scrittura grande, ampollosa, � il prodotto di una esasperazione di una propria percezione o dimensione autopercettiva.
Sono persone dominate da un' esagerazione percettiva rispetto alla
realt�, che risulta di storta gi� nell'intimo di se stessi, nel proprio
lo. La percezione di se viene alterata e se il contesto psicodinamico
� positivo, queste persone risultano piene di vita e assai coinvolgenti.
Esiste in loro un desiderio di piacere, ma perch� ci� sia vero
dovrebbero incarnare determinati ruoli comportamentali che sono
veri modelli dell' era attuale. Come per� � evidente una dimensione
di questo genere � di difficile attuazione. La sindrome grafica di Ampollosa � molto diffusa nelle scritture di oggi. Ampollosa � equiparabile a Pomposa (allungamenti superiori e inferiori nella scrittura) e l'ampollosit� nella scrittura, va letta nella specifica zona in cui si avvera. I grandi uomini della storia hanno tutti il segno Spavalda e non c'�
nessuno di essi che abbia invece il segno Ampollosa. L'ampollosit�
� legata a fumosit� che non fanno storia e che non lasciano traccia,
mentre la spavalderia � scritta sui libri (Mussolini, grandi statisti,ecc.).

 

 

Personaggi famosi

Mussolini  Madre Teresa  Padre Pio Elton John  Silvio Berlusconi
 

Firme di personaggi famosi in generale

 

Poche parole scarabocchiate sul margine di un foglio o su una cartolina possono essere rivelatrici e permettono di farsi una "idea" della personalit�, tuttavia sono insufficienti poich� consentono solo un'analisi parziale. L'interpretazione � incompleta, per non dire superficiale. Inoltre, l'uso di un formato ristretto costringe a moderare la dimensione delle lettere e a gestire lo spazio in modo diverso, cosa che per il Grafologo comporta la perdita di preziose informazioni.La scrittura spigolosa � una scrittura lineare, cio� prevalentemente verticale. L'angolo esprime austerit�: il gesto, impronta di severit�, � pi� incisivo, cosa che rivela una personalit� volitiva. Se gli angoli sono troppo accentuati diventano indice di mancanza di flessibilit�: energici, ostinati, non sempre sono persone affabili, hanno idee ben precise. � difficile analizzare la propria scrittura perch� � difficile essere obiettivi di fronte a se stessi. Le nostre resistenze psichiche inconsapevoli creano un ostacolo all'interpretazione della nostra scrittura. � necessaria quindi una grande lucidit� per scoprire sia gli elementi positivi, sia quelli negativi. Dobbiamo imparare a sviluppare la nostra autocritica, ad accettare di metterci in discussione per ridurre i rischi di soggettivit� e proiezione.La Grafologia permette l'analisi della personalit� di un individuo senza che questi sappia (poich� non � presente) di essere analizzato. La scrittura si rivela quindi spontaneamente, e questo riduce i possibili errori che potrebbero prodursi nello sforzo cosciente o incosciente del soggetto di dire o non dire la verit�. Si riscontrano queste condizioni nella maggior parte delle altre forme di analisi della personalit�: la persona che si confronta con un lungo questionario, e che si sa analizzata, � esposta a uno stress.

 

 

 

 

 

 

 

 

Mussolini

Segno Spavalda  
gonfio e riempito di se stesso e negli altri riflettono il loro rigonfiamento.
Chi ha Ampollosa si gonfia come un pallone, lo spavaldo non lo fa perch� solitamente possiede pi� forza e pi� energia. L'ampollosa  � quello che si dice il classico pallone gonfiato che si sgonfia con la stessa facilit� con cui si gonfia. 

 

 

 

 

 

Padre pio

Era burbero? E' questa caratteristica, vera o presunta, che colpisce le persone perch�, se vera, � in contrapposizione con lo stereotipo del santo, fatto tutto di pazienza e "buono come pezzo di pane". A parte che la santit� non presuppone necessariamente la mancanza di questa caratteristica: ricordo, inoltre, che nello stesso Vangelo, Ges� Cristo ha cacciato i mercanti dal Tempio con modi piuttosto bruschi. Ma cerchiamo di capire cosa emerge dalla scrittura di Padre Pio su questo specifico aspetto. Anche per quanto concerne uno studio della personalit�, condotto attraverso un'indagine psicografologica, vediamo come tante "forze" possono alimentare, espressioni comportamentali molto differenti.

Introversione e Compressione Padre Pio era un uomo che coltivava dentro, e con passione, i suoi sentimenti, le sue emozioni, le sue sensazioni (Calibro piccolo, Minuziosa, Contorta, con Slanciata, Largo tra lettere sup. 5/10). All'esterno poteva apparire come distaccato, in tanti momenti, ed assorto in quell'interiore sentire (Calibro Piccolo, Angolosit� del Tracciato, Filiforme, Titubante, Contorta). Questo significa che la personalit�, di solito, non manifesta continuamente ed estesamente quanto prova e pensa; detto in termini diversi e metaforici, possiamo richiamare l'idea del braciere che appare superficialmente spento, mentre pi� sotto cova il fuoco.

Questa introversione pu� far apparire i soggetti pi� distaccati
(e quindi, per questo, meno amici) e questa percezione di fondo pu� far sembrare le loro manifestazioni pi� dure e prive di convenevoli, specialmente se schiette ed essenziali (Calibro Piccolo, Angolosit� del Tracciato, Filiforme, Titubante, Contorta, Scattante, Recisa).

D'altro canto, a volte, l'introverso pu� dire qualcosa che deve come "squarciare il velo" per potersi affacciare all'esterno: per questo motivo certe azioni o reazioni possono essere pi� esagerate.



Seriet� interiore e senso etico Interiormente e per quanto concerne argomenti attinenti la sfera etica, a cui dava grande importanza, la scrittura evidenzia grande senso di seriet� e preoccupazione di non aver adeguatamente osservato precetti e norme come doveva, con conseguente senso di inadeguatezza e colpa
(Compitezza grafica, Calibro piccolo, Minuziosa, Titubante, Contorta).

Questo senso di seriet� sussisteva specialmente verso s� stesso
(Largo tra lettere sup. a 5/10, Largo tra parole e Calibro piccolo con Minuziosa) e, in certe circostanze, nei confronti di chi si potesse dimostrare tutt'altro che rispettoso negli atteggiamenti o nell'interiorit� nei fatti di fede (Compitezza ed aspetti di rigidit� del tracciato).

Questa seriet�, unita all'aspetto introversivo, produceva delle "uscite" secche ed essenziali
(Calibro piccolo, Filiforme, Scattante, Slanciata, Stentata, Recisa).



Slancio del cuore, passione E' lo slancio del cuore, la passione, una passione profonda che alimentava Padre Pio come se fosse stata una febbre e che si faceva sentire come tante piccole punture addosso, la principale caratteristica emersa dall'indagine grafologica
(Largo tra lettere superiore a 5/10, Slanciata, Pendente, Estesa, in Calibro Piccolo). Ed � forse questa che dovrebbe essere ricordata di pi�, che dovrebbe essere pi� visibile agli occhi di fedeli, devoti o di chi si ponga in un'ottica di osservazione.

Cionondimeno bisogna dire che la passione, quando � slancio dinamico ed autentico, contiene in s� una certa impulsivit�, espressione della sua autenticit�
(Slanciata, Intozzata II, Scattante, Largo tra lettere).

E' ver� che in Padre Pio sussisteva anche una grande capacit� di controllo, di raffreddamento e razionalit� che poteva controbilanciare la passione
(Largo tra parole, Calibro piccolo, Staccata, Titubante, Contorta), ma � pur vero che la passione, quando c'�, non rende insensibili. La passione aumenta l'intensit� di certe manifestazioni e, in questo caso, determina uno slancio, un protendersi verso l'altro, superando tutte le paure (Largo tra Lettere, Scattante, Pendente).

Chi di noi, quando ha passione per qualcosa, anche se questa sia temperata dalla ragione, non diventa particolarmente sensibile su punti collegati con quella passione? Chi di noi in qualche comportamento non si espone di pi�, proprio perch� ha passione?

Sicuramente chi ha passione fa e fa molto, non si preserva, ed il suo fare avr� intensit�
(attivit� che si manifesta per lo slancio in avanti manifestato da Largo tra lett. sup. a 5/10, Slanciata, Scattante). Questa stessa intensit� pu� essere scambiata come "angolosit�" quando � orientata contro qualcuno piuttosto che a suo favore.



Se alla seriet�, di cui al punto precedente, uniamo lo slancio della passione possiamo capire che quando qualcosa sollecitava questi aspetti ci poteva essere una risposta netta e pi� accesa. Se teniamo presente che questa risposta veniva da un orientamento introversivo, che non lasciava immediatamente trasparire quello che provava dentro, ecco che dovremmo aggiungere anche un "effetto sorpresa" nell'interlocutore, quando questa risposta si manifestava, potendo cos� apparire pi� intensa di quello che, pi� oggettivamente, era.



Sofferenza, impulsivit� La scrittura lascia ben emergere anche il senso della sofferenza, una sofferenza che � nata con lui, che lo ha accompagnato fin dai primi momenti di vita
(Stentata in Calibro piccolo, Tensione generale del tratto, Contorta).

Sofferenza era il senso del contrasto, che ha patito di pi� in certi momenti, il controllo che imponeva a s� stesso, era l'energia psicofisica che veniva meno in tanti momenti. Era la sensazione di avere un compito molto grande e di sentirsene schiacciato
(Allunghi superiori e tensione verso destra del tratto con Calibro piccolo e Titubante). Sofferenza, in un certo senso, era anche il suo essere preso dalla voglia di dare che lo incalzava senza tregua, dandogli ansia (Slanciata, Pendente, Largo tra lettere, Staccata).

Sofferenza era il senso di angustia pi� interiore, che lo portava ad essere stretto ed essenziale sulle proprie esigenze
(Stretto di lettere ed essenzialit� della forma delle lettere, in Calibro piccolo con Largo tra lettere sup. a 5/10) e gli comportava uno stato di tensione psicofisica notevole.

A questo potete aggiungere le sofferenze fisiche pi� note a tutti.

Una domanda: quando noi patiamo un dolore, per esempio un mal di denti, quanto siamo "fisiologicamente" meno pronti a tollerare certe situazioni?

La sofferenza di per s� abbassa la soglia della nostra reattivit� e ci rende meno inclini all'adattamento, pi� pronti alla risposta di intolleranza, che apparir� agli altri angolosa.

Pi� sopra ho elencato le forme di sofferenza che la scrittura di Padre Pio manifesta e questo ci fa capire il carico che doveva sopportare e, quindi, come questo possa a volte averlo condizionato in una risposta "pi� pronta" data a qualcuno.



Capacit� di capire e di intuire chi si ha davanti La capacit� di intuire l'animo umano, dote posseduta con tanta finezza da Padre Pio, porta a vedere cose che altri non notano e a dare risposte pi� consone al tipo di personalit� che si ha davanti
(Sinuosa, Largo tra Lettere superiore 5/10, Slanciata, Scattante e Filiforme).

Alcuni potevano non condividere gli atteggiamenti di Padre Pio, perch� semplicemente non dotati delle stesse capacit� di intuizione.



Modi semplici La semplicit�, la schiettezza di modi portano ad essere diretti
(Slanciata, Scattante, semplicit� delle forme letterari), senza tergiversare o essere complimentosi, ma a volte possono essere interpretate come modalit� d'assalto, perch� troppo dirette e brusche.



Non solo durezza Ma la scrittura lascia la traccia non solo del senso della sofferenza o della seriet� del carattere, ma anche della passione e dello slancio del cuore, propri di una natura p�� spontanea di essere. E' qui, in questo ambito, che possiamo ritrovare anche la dolcezza di tanti momenti, intensamente ed interiormente sentiti, una capacit� creativa che sapeva manifestarsi anche nel linguaggio ed in una maniera anche distaccata di essere, guardarsi, verificarsi e relativizzarsi
(Calibro Piccolo, Largo tra lett. sup. a 5/10, Contorta, Disuguaglianze metodiche delle tre specie).

La personalit� � fatta di coesistenza di aspetti diversi e dove a volte l'uno non esclude anche l'altro: sarebbe sbagliato trarre indicazioni totalizzanti guardando solo un aspetto dell'essere.



Conclusioni L'essere burberi, in conclusione, pu� dipendere da tanti fattori interni e circostanze esterne, anche quando rappresenta una espressione "caratteriale" di un soggetto: in questa esposizione abbiamo cercato di capire se rispondesse al vero e da quali fattori potesse essere condizionata.

Una certa durezza, sostenutezza, ruvidit� di modi da quali situazioni intrinseche dipendevano e fino a che punto potevano essere controllate?

Non si tratta di un essere burberi per scelta e, peggio ancora, come manifestazione di ostilit�, distacco, vera chiusura oblativa dell'Io.

C'erano condizionamenti, nel senso dell'introversione, della seriet� del carattere o la stessa sofferenza, c'erano cause che potevano favorire delle "esplosioni" (una certa impulsivit�), ma al di l� di questo possiamo dire che l'aspetto primario di questa scrittura � lo slancio del cuore, la passione che controbilanciava e levigava i momenti di rigidit� ed impulsivit�, che potevano pure presentare una certa ruvidit�.

Madre Teresa di Calcutta

Madre Teresa al secolo Maria Bolognini

Personaggio molto altruista, molto passionale, molto dolce, che pu� per�, avere il rovescio della medaglia e diventare il contrario sempre al fin di bene per il prossimo perch� odia le ingiustizie e le scorrettezze.

Come lei stessa disse un volta: "� io non ho mai pensato di poter cambiare il mondo! Ho cercato soltanto di essere una goccia di acqua pulita, nella quale potesse brillare l'amore di Dio. Le pare poco?". No, non ci pare poco; se soltanto provassimo a fare noi un briciolo di quanto ha potuto lei � saremmo le persone pi� felici e realizzate del mondo! Ma che cosa ci manca per � che ci sia bisogno della vocazione come dice mia moglie (ovviamente in senso ironico) o piuttosto � necessario progettarla, una vita, in quest�ottica?

  • Forse non c�� pi� l�abitudine a guardare il prossimo negli occhi per comprenderne i bisogni o quello che prova! A volte parliamo senza capirci e come capita anche a me in questi giorni, per quanti sforzi io faccia per comunicare quello che provo e penso, i miei interlocutori percepiscono sempre cose diverse dalle mie intenzioni; eppure un po di empatia non ci farebbe certo male! Comunicare in modo propositivo, bench� sia difficile, aiuta a percepire parole e sensazioni positive. E guardate � l�esperienza insegna che la positivit�, unita all�umilt�, quasi sempre disarmano il nostro interlocutore, anche il pi� agguerrito (ricordatevi che lui, in quel momento, ha le vostre stesse preoccupazioni: non farsi fregare!).
  • E� anche probabile che il nostro senso di affermazione ci porti a voler sopraffare il prossimo piuttosto che ad aiutarlo. "Mors tua vita mea" sosteneva qualcuno che adesso non ricordo pi� chi fosse; pu� essere vero! L�esperienza ci insegna, infatti, che essere "DIETROLOGHI" aiuta l�azione protettrice delle famose "mutande di latta" perch�, come dice il saggio, "sbagliare � umano  ma perseverare �� diabolico" e quindi, se posso prevenirti, � NON SI PUO� VIVERE PERENNEMENTE SOTTO UNA CAMPANA DI VETRO! MA CI RENDIAMO CONTO CHE IN QUESTO MODO SI INSTAURA UNA SFIDUCIA ASFISSIANTE E SI SANCISCE LA RECIPROCA FINE? Ma qualcuno ricorda la storia dei capponi di Renzo, quello dei Promessi Sposi(1)? E alla fine, se proprio qualcuno vuole prenderti la camicia � ma che vada al diavolo lui e la sua voglia di camicia che tanto prima o poi non avr� pi� bisogno di alcuna camicia MA SOLO DI DUE METRI DI TERRA IN CUI TORNARE AD ESSERE QUELLO CHE ERA! Ad ogni giorno basti la sua pena!!
  • O forse reagiamo in modo sproporzionato considerando che il nostro benessere (meglio tornaconto) abbia priorit� assoluta su tutto il resto. E qui la fantasia pu� solo scatenarsi: Io sono al centro di tutto e quindi tutto quello che non asseconda prima di tutto i miei bisogni, poi le mie aspirazioni, quindi le mie voglie e via via sempre pi� su nella scala dei valori fino a paragonarmi con DIO � Questa � follia pura! E� proprio qui il nostro peccato originale? Se � cos� non abbiamo speranza. Non c�� n� bene e n� male che tengano; di fronte all�affermazione dell�IO in modo incondizionato non possiamo pi� credere alla contrapposizione a cui siamo abituati dalla nostra cultura ed a cui tanto affettuosamente ci siamo legati. Tutto deve essere rivisto sotto una nuova ottica: LA FOLLIA!
    • E� proprio esercitando il mio potere sugli altri che dimostro a me stesso di essere vivo: IO ESISTO?
    • E allora: se io esisto solo per affermare me stesso ... ma che bisogno c�� degli altri?
    • Cosa mi importa degli altri se vivo solo per me stesso?
    • Ed in ultima analisi: non sarebbe meglio che andassi a vivere su un�isola deserta per evitare gli altri e temere la loro rivalsa? E' questo che ci condiziona la vita di tutti i giorni: la paura; come diceva qualcuno esistono infatti due paure: quella del dominato che teme le bastonate del pi� forte e quella del dominante che � consapevole di una cosa ... prima o poi il dominato si ribeller� e potr� fargli male (come del resto la storia e gli ultimi avvenimenti dimostrano).Ma torniamo a Madre Teresa, che, come tutti i cristiani che hanno speso la vita nel servire il prossimo e hanno lasciato visibilmente i segni di questo servizio operando nel sociale e costruendo ospedali, scuole, lebbrosari, sono partiti da una ragione di fondo: amare il prossimo perch� in loro vive ed � presente il Cristo. Per fare questo non si richiedono n� grandi imprese, n� straordinarie penitenze, ma un grande amore, una volont� determinata di non lasciar perdere alcuna occasione, anche piccola e nascosta, per fare atti di amore e offrendo se stessi per amore dei fratelli. Si proprio dei fratelli perch� siamo tali e per i quali dovremmo rendere nostro questo sentire, a prescindere dal credo professato, e che tutti dovremmo vivere.

Semplici gesti quotidiani che si concretizzino nel servizio verso il prossimo per superare sofferenze, miseria, fame, ingiustizia; una vita, cio� che pur scorrendo nella normalit� (mentre si lavora, si pensa alla famiglia, ai vicini, alle persone anziane del paese, ai malati ed a chi ha in genere pi� bisogno di aiuto) ci veda protagonisti nel nostro piccolo, consci che il fine ultimo rimane il benessere di tutti. Ognuno di noi ha la consapevolezza della propria condizione di povert�, ignoranza, di poco tempo da dedicare agli altri e tuttavia dovremmo essere un po pi� radicali nell'offerta di noi stessi: corrispondere all'amore per tutti gli uomini in modo che diventi quasi un dovere di giustizia: dire solo grazie, non chiedere nulla, caricarsi la Croce sulla spalle e seguitare sempre senza paura; non c�� nulla che possa farci morire se non la rinuncia a questo sentire! E� questo l�insegnamento di Madre Teresa.


(1) I Promessi Sposi di A. Manzoni Cap. III: "Lascio poi pensare al lettore, come dovessero stare in viaggio quelle povere bestie, cos� legate e tenute per le zampe, a capo all'in gi�, nella mano d'un uomo il quale, agitato da tante passioni, accompagnava col gesto i pensieri che gli passavan a tumulto per la mente. Ora stendeva il braccio per collera, ora l'alzava per disperazione, ora lo dibatteva in aria, come per minaccia, e, in tutti i modi, dava loro di fiere scosse, e faceva balzare quelle quattro teste spenzolate; le quali intanto s'ingegnavano a beccarsi l'una con l'altra, come accade troppo sovente tra compagni di sventura."

Aveva 87 anni, e il suo volto - minuto come tutta la sua figura, solcato da rughe profonde - era diventato la rappresentazione stessa della carit� e della totale donazione agli altri. Era chiamata la madre dei poveri e come tutte le madri, Teresa � riuscita a spingersi all'estremo scegliendo di stare accanto agli ultimi (vivendo essa stessa tra gli ultimi) e, in questa ricerca, ha testimoniato al mondo - credenti e non credenti - un Vangelo vissuto giorno per giorno praticando carit� e dedizione verso i pi� bisognosi. Insomma una suora che si � sottratta alle mura protettrici di un convento, armata del solo coraggio di vivere (mia moglie dice che si tratta di vocazione!

 

 

 

Elton John

Elton John

Elton John
Personaggio molto equillibato e libero nei confronti dell'amicizia e molto portato al divertimento. In lotta con questioni di carattere personale. Genialit� artistica e di carattere.

 

 

Reduce dalla vittoria delle elezioni del 13.5.2001, il leader di Forza Italia e' Bilancia con asc. Vergine, con Saturno in Pesci, congiunto alla Luna, opposto a Nettuno e, per segno, anche a Marte.


Occorre innanzi tutto precisare che  l'analisi grafologica non e' "statica" come il Tema Radix ma si evolve e cambia a seconda dei momenti e per questo il simbolismo che presenta e' ancor piu' interessante.

Come si pu� vedere dalla firma, appare evidente il simbolismo di Saturno a cavallo di lettere molto importanti: las S + I e la L +V.

Le caratteristiche saturnine sono facilmente riscontrabili nelle seguenti caratteristiche attuali del Leader:

1. e' indubbiamente invecchiato in un lasso di tempo relativamente breve, tanto da dover ricorrere sempre piu' a "aggiustamenti" di look

2. Saturno, molto piu' che Giove, indica la politica

La S indica come si percepisce il proprio corpo, il rapporto che abbiamo connesso, il nostro "stare a nostro agio" nei proprio panni. In questo caso, la percezione del proprio fisico e' evidentemente saturnina, ossia caratterizzata da insicurezza, celata da una sicurezza apparente, che emerge in maniera eclatante allorquando si sottrae a confronti diretti con avversari politici che lui giudica temibili.

Sia la I che la V s0ono lettere "mentali", esprimono cio� le idee e la presenza del  "riccio della fissit�" esprime bene le nevrosi di fondo suggerite dall'opposizione Luna-Mettuno: per sua stessa dichiarazione, Berlusconi ha l'abitudine di fare un promemoria certosino di cio' che deve fare il giorno seguente, che poi appende alla porta di camera in modo che sia la prima cosa che vede la mattina al suo risveglio.

Ma sopra a tutto si puo' trovare un'aderenza maggiore della L (la madre, astrologicamente simboleggiata dalla Luna) unita alla V (il ragionamento, espresso da Saturno) per indicare la cong. natale Luna/Saturno?

 

 

 

DISEGNO DELL'ALBERO

 

Interpretazione dell'Albero della Personalit�: dal disegno di un albero (possibilmente fatto con il lapis- cio� a matita) si comprende con opportuni accorgimenti la personalit� di chi lo esegue. Non occorre, in questo caso, saper disegnare bene. E' invece importante saper interpretare il disegno fatto. Pu� essere un sistema anche utilizzato per comprendere la personalit� dei piccoli.

Allora, se vuoi conoscerti in modo pi� profondo, disegna con una matita (non un colore, neppure una biro, proprio una semplice matita), su un foglio che non porti nessun segno (cio� non deve essere n� a quadri n� a righe) un albero, un albero qualsiasi, cos� come ti senti ispirato al momento, seguendo semplicemente queste regole:

 1 - quelle gi� sopra accennate;

 2 - qualsiasi segno tu faccia, anche se lo consideri errato, � sempre giusto; quindi non devi assolutamente cancellare nulla di quanto disegni;

 3 - aggiungi oltre al tuo nome, che serve solo ad indicare se sei uomo o donna, anche la tua data di nascita, perch� questa � un elemento altrettanto importante per poter effettuare l'interpretazione dell'albero;

 4 - dopo aver disegnato questo primo albero, sul cui foglio scriverai N� 1, disegna su un altro foglio un secondo albero, seguendo le stesse regole di prima, ma questa volta tenendo anche gli occhi chiusi, a partire dal momento in cui inizi a disegnare, fino a quando ti pare di averlo terminato; dopo che riapri gli occhi non devi apportare assolutamente nessuna aggiunta o correzione; scrivi sul foglio: N� 2.

Ovviamente, queste sono regole e tecniche precise, cui ti devi scrupolosamente attenere, se ci tieni che l'interpretazione del tuo albero sia la pi� corretta possibile; sarebbe molto sciocco comportarsi altrimenti.

L'uomo � un essere multiplo, che vive con altri esseri in stretto collegamento con i tre regni della natura: animale, vegetale, minerale; e tutti e tre sono letteralmente dentro lui. La sua coscienza sa riprodurre l'immensit� della vita anche tramite una ricchezza e una variet� straordinaria di simboli. Uno di questi potenti simboli, di valore archetipico, che vivono dentro l'uomo � l'albero.

Quanti miti sono legati a questa creatura!

Anche la Bibbia, il libro sacro per tanta parte della cultura occidentale, parla dell'albero della conoscenza.

I popoli della Terra, a diverse latitudini, parlano nella loro mitologia di un qualche albero sacro. Il mondo vegetale � ricco di piante e di erbe definite magiche, cio� di conoscenza.

Torniamo al "nostro" albero. Anche il bimbo si sviluppa nel grembo materno alla stessa stregua di un seme; e cos� l'uomo porta dentro di s� la storia dell'albero, cio� la sua stessa storia personale, essendo l'essere umano simbolicamente rappresentabile come una pianta: i suoi piedi sono delle radici, la testa corrisponde ai rami e alle fronde, il resto del corpo all'intero tronco.

L'uomo, cos� come l'albero, nella sua postura eretta, unisce la terra al cielo e beneficia delle energie terrestri e delle energie celesti.

L'essere umano, con la sua grande capacit� di simbolizzare, quando disegna un albero, descrive in realt� la propria storia.

Allora, se vuoi conoscerti in modo pi� profondo, disegna con una matita (non un colore, neppure una biro, proprio una semplice matita), su un foglio che non porti nessun segno (cio� non deve essere n� a quadri n� a righe) un albero, un albero qualsiasi, cos� come ti senti ispirato al momento, seguendo semplicemente queste regole:

 1 - quelle gi� sopra accennate;

 2 - qualsiasi segno tu faccia, anche se lo consideri errato, � sempre giusto; quindi non devi assolutamente cancellare nulla di quanto disegni;

 3 - aggiungi oltre al tuo nome, che serve solo ad indicare se sei uomo o donna, anche la tua data di nascita, perch� questa � un elemento altrettanto importante per poter effettuare l'interpretazione dell'albero;

 4 - dopo aver disegnato questo primo albero, sul cui foglio scriverai N� 1, disegna su un altro foglio un secondo albero, seguendo le stesse regole di prima, ma questa volta tenendo anche gli occhi chiusi, a partire dal momento in cui inizi a disegnare, fino a quando ti pare di averlo terminato; dopo che riapri gli occhi non devi apportare assolutamente nessuna aggiunta o correzione; scrivi sul foglio: N� 2.

Ovviamente, queste sono regole e tecniche precise, cui ti devi scrupolosamente attenere, se ci tieni che l'interpretazione del tuo albero sia la pi� corretta possibile; sarebbe molto sciocco comportarsi altrimenti.
L'importante non � il fatto che tu sappia disegnare pi� o meno bene, poich� quello che si andr� ad analizzare saranno ben altri elementi, ad esempio: i tratti se sono pi� o meno marcati, se disegni tutti gli aspetti dell'albero o ne tralasci alcuni, come utilizzi lo spazio, insomma le varie caratteristiche che fanno dell'albero esclusivamente il tuo albero, che non sar� mai uguale a quello di nessun altro, come ogni persona, del resto, pur essendo simile a molte altre, � comunque sempre un individuo a s� stante.

Ovviamente, in base agli anni che trascorrono e alle vicende da noi vissute, che possono talora segnarci in modo molto profondo, anche il disegno del nostro albero cambia, proprio perch� cambiamo noi come persone.  

Facciamo qualche esempio:

Picture

- fusti del genere, definiti a "T" possono rappresentare, tra i bambini, vitalit�, istintualit�, ecc...

 .Picture- un fusto asimmetrico, come quello a fianco, pu� definire un temperamento difficile,ostinato, introverso, ecc..

 

Occorre pure badare ai rami: se sono diritti, orizzontali, se sono ispessiti o meno verso le estremit�, se sono a raggiera, tubolari aperti o altro ancora. Ogni elemento ha dei suoi significati, che vanno sempre messi in relazione agli altri.

Picture- Un albero del genere, ad esempio, con i rami contorti, pu� indicare una persona facilmente influenzabile, non molto portata alle attivit� pratiche, tendente alla distrazione, ecc...

PicturePicture- Rami e forme stereotipate come queste e altre ancora possono indicare un disturbo nell'esercizio sbrigliato della fantasia, ecc...

 

Picture- Forme anomale, tipo quella qui rappresentata, si trovano pi� propriamente tra gli adolescenti; possono essere forme di originalit� espressiva, ma anche un tentativo di mascherare la propria insicurezza, ecc...

Attraverso il disegno dell'albero si pu� capire anche come hai vissuto la tua vita intrauterina, se hai capacit� sensitive, sensibilit� particolari, talenti, anche malanni fisici.
Insomma, disegnando un albero, tu delinei il tuo autoritratto.

indietro


 


 

 

ADIDAS YEEZY BOOST 350 NIKE ROSHE RUN HIGH HOMME REEBOK INSTA PUMP FURY OG NIKE AIR PRESTO ULTRA NIKE AIR FORCE 1 ADIDAS NEO DAILY MONO TENNIS Women Lunarglide 7 ADIDAS ANZIT FG SCHUHE ADIDAS STAN SMITH W NIKE HOMMES LEBRON 13 ELITE REEBOK CHAUSSURES DE COURSE LEBRONS 12 SHOES EASTBAY AIR JORDAN 4 NIKE ROSHE FLYKNIT KOBE 11 ELITE LOW http://hofstetter.com.br/error.asp http://www.marimper.com.br/conta.asp